Primo post

Ben arrivati nel mio nuovo blog.

Ho aperto questo blog nella speranza di poter postare alcune informazioni utili riguardante il mondo .NET , del quale sono appassionato, anche se ho pochissima esperienza….

Per prima cosa vorrei illustrare il progetto a cui sto lavorando, ovvero la gestione di un negozio di ottica (richiestomi dal mio amore di nome Lisa)

Alla prossima puntata….

italia.it —-> FINALMENTE

Finalmente è online il portale da 45 milioni di eurozzi che abbiamo sborsato!!!!

EVVAI!!!!

peccato che di accessibilità non si trova traccia

peccato che solo chi “vede” puo’ navigare

peccato che è lento ( 1 minuti con adsl 640 !!!! e chi ha solo pstn ???? come io a casa???)

peccato che nel codice ci stanno tante di quelle righe vuote inutili che sprecano solo banda

peccato che nn si trovano traccia di meta tag

peccato che si fa un uso SPROPOSITATO di tabelle e nn ci sono traccia di div !!!!!! (ma chi caxxo lo ha fatto ?? tra un po lo facevo meglio io…..ed è tutto dire :D:D:D:D )

peccato che solo il prezzo del logo è di 100.000 euro (minchia !!!!! )

peccato che l hanno fatto e sputtanato 45 milioni di euro !!!!!!

fortuna che almeno nn è finito …. SPERO !!!!!!

Eucalypto – ASP.NET CMS library using NHibernate

Eucalypto – ASP.NET CMS library using NHibernate

 

Introduction

Eucalypto is an open source .NET business/server library to help writing ASP.NET content management web sites.
Eucalypto currently supports these features:

  • Users/Membership
  • Roles
  • Profiles
  • Forum
    • Categories
    • Attachments
    • Answer notifications
    • Formatted text
    • RSS
    • Category level permissions
  • Content management
    • Categories
    • Formatted text
    • Attachments
    • RSS
    • Category level permissions
  • News
    • Categories
    • RSS
    • Category level permissions

Eucalypto uses NHibernate for all data access and can work with any
database supported by NHibernate (SQLite, SQL Server, MySql, Firebird,
Access, Oracle, …).

Eucalypto is well integrated with ASP.NET 2.0 using the standard
provider model classes (MembershipProvider, RoleProvider,
ProfileProvider, …).

 

http://www.codeproject.com/useritems/eucalypto.asp 

 

Webcast NHibernate, Spring.NET, Log4NET e CastleProject

Appena finito il webcast…. o meglio da 1 ora circa :P:P:P

Finalmente sono riuscito a seguirlo, dato che purtroppo mi ero perso quello tenuto al DotNetMarche (cavolo di influenza) ma che grazie a tutto lo staff di dnm posso finalmente guardarmi quello che mi sono perso

Ottimo il relatore (e fin qui niente di nuovo)
Finito in ritardo (e poi ha tagliato molto) (cosa che nn mi è affatto dispiaciuta)

Unica cosa che nn si è potuto toccare è stato Log4NET , ma pazienza…. c’erano troppi argomenti da trattare.

Con questo post cosa voglio dire??

Semplicemente che sono rimasto soddisfatto del webcast.

StarUML – The Open Source UML/MDA Platform


StarUML is an open source project to develop fast, flexible, extensible, featureful, and freely-available UML/MDA platform running on Win32 platform. The goal of the StarUML project is to build a software modeling tool and also platform that is a compelling replacement of commercial UML tools such as Rational Rose, Together and so on.



* UML 2.0 : UML is continuously expanding standard managed by OMG(Object Management Group). Recently, UML 2.0 is released and StarUML support UML 2.0 and will support lastest UML standard.
* MDA (Model Driven Architecture) : MDA is a new technology introduced by OMG. To get advantages of MDA, software modeling tool should support many customization variables. StarUML is designed to support MDA and provides many customization variables like as UML profile, Approach, Model Framework, NX(notation extension), MDA code and document template and so on. They will help you fitting tool into your organizational cultures, processes, and projects.
* Plug-in Architecture : Many users require more and more functionalities to software modeling tools. To meet the requirements, the tool must have well-defined plug-in platform. StarUML provides simple and powerful plug-in architecture so anyone can develop plug-in modules in COM-compatible languages (C++, Delphi, C#, VB, …)
* Usability : Usability is most important issue in software development. StarUML is implemented to provide many user-friend features such as Quick dialog, Keyboard manipulation, Diagram overview, etc.

StarUML is mostly written in Delphi. However, StarUML is multi-lingual project and not tied to specific programming language, so any programming languages can be used to develop StarUML. (for example, C/C++, Java, Visual Basic, Delphi, JScript, VBScript, C#, VB.NET, …)

url:
http://staruml.sourceforge.net/en/index.php

VisualSVN

Andando a “spasso” x il web, ho visto questo tools:

VisualSVN

“VisualSVN is a plugin for Microsoft Visual Studio for seamless integration with Subversion.”

Be up to date without hassle
With VisualSVN you are one click away from reviewing your changes, committing them and getting other’s changes. Don’t worry about modification of solution or project files – VisualSVN will reload them when necessary

Move things around safely
When you need to rename or move class, file, folder or project – just do it. VisualSVN cares about the rest – you will not corrupt your working copy accidentally and the history of changes will be correctly reflected in your repository.

Fonte:

http://visualsvn.com/

Lo ha mai provato nessuno???

ADSL ??? no grazie (a telecom) Wireless ??? forse…

io sono ancora tra quei pochi sfigati che nn ha il collegamento adsl, c’è stata ieri sera la riunione con un provider qui di fano (nn faccio nomi x nn fare pubblicità) che si ha avuto dal comune la possibilità di coprire Fenile (dove abito) tramite antenne wireless…
il problema è che minimo deve avere circa una cinquantina di utenza x ammortizzare le spese (giusto) e x una wls da 2Mb (con 256 Kb di upload) vogliono 41 (si 41) eurozzi al mese (ovviamente + iva) e ti devi installare in casa (o meglio fuori casa) un antenna ricevente del prezzo di 380 euro (sempre iva esclusa) …. il tutto SENZA una banda minima garantita!!!!!!

Giustamente ho chiesto la banda minima garantita, spesa in piu’, il traffico che si puo’ generare (nn ci sono limitazioni del caso), se ho un idirizzo ip pubblico o privato (Vedi fastweb) e mi dicono che ho un ip geografico (IMHO pubblico se ho capito bene), dato che vorrei comandare il pc anche a distanza quando nn sono in casa ed ho bisogno di qualche libreria o pezzo di prog. che ho lasciato li….

Ovviamente se nn si raggiungono quel numero di utenze….. ciccia , rimango ancora senza adsl (nn solo io purtroppo)